L'RdBcubMBAC NON FIRMA IL PROTOCOLLO DI ACCORDO

Nazionale -

L’RdBcubMBAC NON FIRMA IL PROTOCOLLO DI ACCORDO

 

L’Amministrazione e tutte le OO.SS  del Ministero beni culturali, ad esclusione dell’RdB, hanno sottoscritto il giorno 12 marzo 2008 un protocollo in merito agli ATM, ai passaggi all’interno delle aree e fra le stesse,  agli interessi  della legge 312/80, al FUA.

L’RdBMBAC non ha aderito all’intesa perché la ritiene DEMAGOGICA. Infatti, su   tutte queste materie l’RdB aveva posto l’esigenza alla Funzione Pubblica e al Ministero di definire entro il 2007 tutte le  problematiche previste nell’accordo stesso.

 

ATM: la F.P., nonostante gli impegni presi di assumere in pianta stabile gli Assistenti Tecnici Museali, con un rapporto di lavoro full-time, nel dicembre 2007 ha autorizzato le assunzioni solo al 50% dell’orario di lavoro: questo perché non c’è stata la volontà politica di finanziare le assunzioni a tempo pieno.

 

Inquadramenti nelle posizioni economiche superiori: l’RdBMBAC ha ribadito che doveva essere riconosciuta una posizione a TUTTI i lavoratori e agli idonei un doppio passaggio. Questo poteva essere fatto in qualsiasi momento, visto che i soldi vengono prelevati dal F.U.A.

 

Passaggi d’area: anche su questi è stato fatto un taglio del 50% da parte della F.P. perché non era stato possibile trovare la copertura economica.

 

Legge 312/80: sono già stati sottoscritti precedenti accordi, anche dalla RdB, che l’Ammnistrazione non ha mai rispettato, i quali prevedevano che gli arretrati degli interessi devessero essere riconosciuti a TUTTI i lavoratori.

 

FUA: gli importi confluiscono automaticamente nel Fondo per ogni Amministrazione: per i Beni Culturali sono  già previsti nella finanziaria 2007 30ML di euro per tre anni.

 

L’RdBMBAC ritiene che gli accordi VERI sono quelli che prevedono anche la copertura economica e le date di applicazione e di scadenza: tutto questo non è previsto sul protocollo di accordo, che cerca di far apparire come nuove conquiste politico-sindacali le richieste già in precedenza respinte.  Pertanto ha ritenuto di non sottoscriverlo.

 

      BASTA CON LA DEMAGOGIA. VOGLIAMO ACCORDI  VERI

 

                                                           RdBcubMBAC

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati