USB: al Vittoriano Ales rinnova tutti i contratti tranne quello di Martina, perché chiedeva di tutelare la salute dei lavoratori

Roma -

USB: al Vittoriano Ales rinnova tutti i contratti tranne quello di Martina, perché chiedeva di tutelare la salute dei lavoratori

Nazionale - venerdì, 3 luglio 2020

Martina, addetta alla vigilanza e all'accoglienza del pubblico in servizio presso il Vittoriano, era una dipendente della società in house del Mibact, Ales S.p.A. diligente e capace nel suo lavoro.

 

Martina è stata una lavoratrice coraggiosa, che non ha mai smesso di far sentire la sua voce, soprattutto nel sollevare dubbi sulle indicazioni dei responsabili aziendali e nel chiedere che i lavoratori fossero informati delle decisioni prese passando sopra le loro teste.

 

Martina, dove era necessario, chiedeva delucidazioni ai superiori “gerarchici” in merito all’attuazione delle previsioni di legge nell’attività lavorativa che svolgeva, affinché la salute sua e dei colleghi venisse garantita, in particolar modo adesso, con la ripresa durante l’emergenza Coronavirus.

 

A poco più di un anno dalla sua assunzione con contratto di lavoro a tempo determinato, Martina si è vista comunicare a pochi giorni dalla scadenza dello stesso che non sarebbe stata prorogato. L’azienda non ha ovviamente fornito alcuna motivazione, ma a noi appare chiara la ragione della cessazione del suo contratto, dal momento che la stessa ha prorogato tutti gli altri in scadenza e continua a ricorrere a lavoratori in somministrazione.

 

USB esprime solidarietà a Martina e continua a tutelare le lavoratrici e i lavoratori delle società partecipate e non solo, che sono spesso una fucina di ricatti, precarietà e assenza di tutele.

 

 

 

                                                                                              USB Lavoro Privato

                                                                                              USB Pubblico Impiego

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni