REPORT INCONTRO DEL 27 GENNAIO 2022

Roma -

Report incontro del 27 gennaio 2022

Il 26 si è tenuto un incontro al MiC, con all’ordine del giorno la sottoscrizione dell’accordo per lo stanziamento di 27 milioni di euro per la liquidazione delle turnazioni per l’anno in corso. Tale accordo e stato sottoscritto da tutte le parti sindacali.

 In riferimento all’argomento abbiamo chiesto all’amministrazione se avesse provveduto a stilare delle tabelle da utilizzare da tutti gli Istituti, in merito alle Turnazioni Notturne. Tale richiesta era stata avanzata in considerazione della complessità e, solo per il personale notturno, dell’applicazione della giusta tariffa oraria, come ad esempio; Inizio turno in giornata festiva, super festiva, feriale etc. etc.. la Direzione Generale del Bilancio non ha accolto la nostra richiesta ma, ha dato, la propria disponibilità a risolvere eventuali contenziosi direttamente rispondente alle richieste dei territori.

Sempre su tale argomento abbiamo denunciato le errate applicazione dell’accordo sui festivi infrasettimanali, in alcuni Istituti il giustificativo F (Festivo) viene riconosciuto solo dopo che i lavoratori hanno raggiunto l’1/3 dei festivi o il 50% per chi ha aderito allo sforamento. L’accordo stabilisce che, nella programmazione dei turni, al lavoratore non previsto in turno in quella giornata, nell’applicativo della gestione delle presenze deve essere inserito il giustificativo F partendo già dal mese di gennaio, dato che i limiti di turni festivi effettuabili nell’anno sono al 31 dicembre. L’Amministrazione, su questo punto, andrà a verificare le anomalie chiedendo la giusta applicazione dell’accordo.

All’ordine del giorno era previsto la sottoscrizione dell’accordo per lo sforamento delle turnazioni festive, su base volontaria, del limite di 1/3 fino al 50% delle giornate festive. USB non ha sottoscritto l’accordo ritenendo NECESSARIO ASSUMERE LAVORATORI E NON AUMENTARE I LIMITI PREVISTI PER LE APERTURE NEI GIORNI FESTIVI.

Abbiamo espresso tuto il nostro disappunto per l’ulteriore rinvio al 7 febbraio delle prove orali per il concorso per l’assunzione di 1052 AFAV. Abbiamo denunciato che gli impegni presi dall’Amministrazione per velocizzare le procedure siano stati disattesi difatti lo “svolgimento delle prove doveva essere fatto entro dicembre 2021”, invece è stato rinviato. USB non accetterà ulteriori spostamenti e, chiamerà gli idonei ad individuare tutte le iniziative necessarie per accelerare in modo definitivo le procedure previste.  

NOI SEMPRE DALLA PARTE DEI LAVORATORI!

NON È PIU’ IL MOMENTO DI STARE FUORI! 

ADERISCI A USB! CANDIDATI CON NOI!

E IL MOMENTO DI DIRE LA TUA!

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati