MINISTERO DELLA CULTURA: REPORT INCONTRO TAVOLO TECNICO PER LA PROCEDURA DELLE PROGRESSIONI ECONOMICHE ALL’INTERNO DELLE AREE

Roma -

MINISTERO DELLA CULTURA: REPORT INCONTRO TAVOLO TECNICO PER LA PROCEDURA DELLE PROGRESSIONI ECONOMICHE ALL’INTERNO DELLE AREE

 

 

 

In data 10 gennaio 2023 si è tenuto un incontro tra l’Amministrazione e i Rappresentanti delle OO.SS. avente come oggetto le tematiche relative alla procedura per le progressioni economiche del personale del MiC.

 

L’amministrazione ha sottoposto al tavolo una prima bozza di accordo nella quale sono stati indicati, in via preliminare, le ipotesi sui criteri da adottare per la definizione delle graduatorie.

Il tema centrale emerso dalla discussione riguarda però la strada da intraprendere per l’avvio della procedura con particolare riferimento sia alle somme da utilizzare (si potrebbe aumentare il budget previsto per ampliare la platea dei beneficiari) sia relativamente alla possibilità di avviare nell’anno 2023 una doppia procedura per garantire ad un numero maggiore di lavoratori lo scatto stipendiale.

Per definire tale questione si deve necessariamente spostare la discussione sul tavolo negoziale coinvolgendo nella discussione i direttori generali dei settori interessati che dovranno fornire i necessari chiarimenti e le dovute rassicurazioni in merito alla fattibilità e, pertanto, l’Amministrazione ha convocato per il giorno 17 gennaio c.a. una contrattazione decentrata.

USB ha chiaramente ribadito la propria posizione riguardo la necessità che tutti i lavoratori possano accedere allo scatto stipendiale nel più breve tempo possibile anche come giusto premio al grande lavoro che tutti i dipendenti stanno portando avanti nonostante la cronica carenza di personale del MiC.

 

 

 

SEMPRE DALLA PARTE DEI LAVORATORI!! ADERITE ALLA NOSTRA O.S.!!!

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati