MINISTERO DELLA CULTURA: REPORT INCONTRO DEL 27 SETTEMBRE 2022 - PIANO ATTUATIVO FORMAZIONE ANNO 2022 - PRIMO QUADRIMESTRE 2023; PIANO TRIENNALE DEI FABBISOGNI DI PERSONALE 2022 - 2024 - DM DOTAZIONE ORGANICA.

Roma -

 

MINISTERO DELLA CULTURA: REPORT INCONTRO DEL 27 SETTEMBRE 2022 - PIANO ATTUATIVO FORMAZIONE ANNO 2022 - PRIMO QUADRIMESTRE 2023; PIANO TRIENNALE DEI FABBISOGNI DI PERSONALE 2022 - 2024 - DM DOTAZIONE ORGANICA.

 

Ieri si è tenuto un incontro tra l’Amministrazione e le OO.SS. nel quale si è discusso di numerosi temi di rilevante importanza per i lavoratori del MiC quali la formazione e le dotazioni organiche. 

 

Riguardo il piano attuativo della formazione anno 2022 il dott. Marco Puzoni ha presentato il documento preparato dalla DG-ERIC che pone al centro dell’attività formativa alcune rilevanti tematiche: la transizione ecologica, la cultura dell’accessibilità, l’innovazione e transizione digitale, il benessere organizzativo ed eque opportunità per tutti i lavoratori.

I  corsi programmati sono  organizzati in tre aree:  1) area tecnico-scientifica; 2) area trasversale; 3) area giuridica e amministrativo-contabile.

La discussione che si è sviluppata ha evidenziato il problema dell’accesso ai corsi da parte di tutti i lavoratori, indipendentemente dall’area di appartenenza, e il ridotto budget destinato alla formazione.

 

USB ha ribadito che la formazione costituisce un aspetto molto importante del percorso lavorativo di tutti i dipendenti, per i quali si deve prevedere una programmazione mirata alla crescita professionale effettiva del personale. Ha altresì evidenziato la necessità che venga tolta ai dirigenti la discrezionalità nell’autorizzare la partecipazione ai corsi stessi in quanto TUTTI I LAVORATORI devono poter accedere ai percorsi formativi scelti.

 

Riguardo l’informativa sul piano triennale dei fabbisogni di personale e delle dotazioni organiche abbiamo evidenziato che i documenti relativi sono stati trasmessi a ridosso dell’incontro e pertanto ci siamo riservati di verificare il contenuto.

 

USB a seguito della lettura del piano triennale sulle politiche assunzionali ha evidenziato il problema pensionamenti, difatti la programmazione triennale rimane sempre indietro rispetto alle necessità di personale dei vari istituti. La programmazione e soprattutto le procedure di assunzione hanno tempi di espletamento ancora troppo lunghi costringendo i lavoratori a lavorare sempre in affanno per garantire servizi di qualità. Quindi possiamo affermare e constatare che rimangono le patologiche carenze di personale che ammontano a circa 8.500 unità, complessivamente per le tre aree professionali, compresi i 34 dirigenti di seconda fascia.

Aggiornamento assunzioni vincitori concorso AFAV: sono stati 151 coloro che hanno rinunciato all’assunzione. L’Amministrazione procederà con lo scorrimento della graduatoria e contestualmente verranno convocati gli ulteriori 400 idonei, il cui decreto è stato autorizzato, entro il corrente anno.

In allegato trovate il Piano Triennale dei Fabbisogni di Personale e lo Schema di Decreto delle nuove Dotazioni Organiche.

APPELLO PER I NUOVI ASSUNTI!!!

NON ABBIAMO PROMESSE DA FARE E TANTOMENO “REGALI” DA DISTRIBUIRE MA LA CERTEZZA DI STARE SEMPRE DALLA VOSTRA PARTE!!!

SEMPRE DALLA PARTE DEI LAVORATORI!!

ADERITE ALLA NOSTRA O.S.!!!

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati