BENI CULTURALI. LETTERA APERTA AL MINISTRO BONISOLI

Roma -

Spett.le Ministro dei Beni e delle Attività Culturali Prof. A. Bonisoli

gabinetto@beniculturali.it

 

Segretario generale Dott. G. Panebianco

sg@beniculturasli.it

 

Direttore generale Organizzazione Dott.ssa M. Giuseppone

dg-or@beniculturali.it

 

 

Oggetto: Assunzione idonei “Funzionari ombra”

 

Signor Ministro, dopo l’incontro sindacale del 6 settembre u.s., alcune lavoratrici e lavoratori aderenti all’OS USB P.I. MiBAC hanno manifestato con uno striscione con su scritto “Passaggi d’area - Decreto subito”, per chiedere lo scorrimento delle graduatorie del concorso tenutosi nel 2010/2011 in riferimento ai passaggi dalla II Area alla III Area posizione economica F1 (ex C1) per tutte/i i lavoratori che svolgono da tempo immemorabile, senza riconoscimenti giuridici ed economici, mansioni superiori, permettendo ad Uffici e Unità Organizzative di funzionare.

Il Ministro Franceschini si era impegnato a risolvere la questione con l’emanazione di una norma specifica o tramite il Decreto “Milleproroghe”. Tale impegno è stato disatteso, e oggi si parla di un nuovo concorso aperto a tutti che però non garantirebbe il passaggio di coloro già presenti nella graduatoria del concorso 2010/2011.

Signor Ministro, nell’incontro del 6 settembre u. s., ci ha comunicato che dalla vecchia graduatoria saranno assunte 460 unità e che “questo chiuderebbe la questione”. Siamo comunque certi che le informazioni in suo possesso sono incomplete in quanto le 460 unità corrispondono ad 1/3 o 1/4 degli idonei del concorso.

Chiediamo di “FERMARVI, e VALUTARE” le nostre richieste, se siete, come Lei ha più volte ripetuto, “IL GOVERNO DEL CAMBIAMENTO”.Prima di prendere qualsiasi decisione ASCOLTATE le nostre proposte e rivendicazioni. Vorremmo fare ciò chiedendoLe un ulteriore incontro insieme ad una rappresentanza dei “Funzionari Ombra” per dare risposte a coloro che oggi sono “FUNZIONARI” senza riconoscimento alcuno.

Oggi gli spazi ci sono poiché Lei ha più volte annunciato che intende assumere 6.000 unità nel MiBAC, quindi c’è la possibilità di normalizzare la questione che il vecchio Governo non ha voluto o saputo risolvere. Inoltre è stata trattata più volte ogni tipo di assunzione e scorrimento di graduatorie “dimenticando”sempre noi. Siamo in graduatoria da molti anni e forse, dico forse, venivamo prima dei restanti vincitori del concorso 2016 (visto che aspettiamo da molto più tempo). Siamo certi che Lei vorrà accogliere il nostro invito e convocare al più presto tale incontro. In attesa di un riscontro positivo si inviano Cordiali Saluti.

 

Roma 12/09/2018

                                                                        USB MiBAC – Funzionari Ombra

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni