BENI CULTURALI E TURISMO: USB PUBBLICO IMPIEGO DIFFIDA IL MiBACT E CHIAMA LE LAVORATRICI E I LAVORATORI A SCENDERE IN PIAZZA DELLA REPUBBLICA DOMANI 16 GIUGNO ALLE ORE 14.00.

Roma -

BENI CULTURALI E TURISMO: USB PUBBLICO IMPIEGO DIFFIDA IL MiBACT E CHIAMA LE LAVORATRICI E I LAVORATORI A SCENDERE IN PIAZZA DELLA REPUBBLICA DOMANI 16 GIUGNO ALLE ORE 14.00.

 

USB P.I., con la presente nota, ha DIFFIDATO il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo ad escludere la nostra struttura sindacale, dal tavolo sindacale di trattativa, informativa e non solo, per non aver firmato il CCNL del 16 febbraio 2018.

Cogliamo l’occasione per informare le lavoratrici e i lavoratori che le OO.SS. Cgil, Cisl, Uil, Unsa e Intesa, firmatarie del pessimo contratto delle funzioni centrali, sia per quanto riguarda l’aspetto economico che normativo, hanno chiesto unitariamente all’Amministrazione di emanare una circolare ministeriale indirizzata a tutti gli istituti centrali e periferici del ministero, in cui venga data disposizione univoca di escludere dalle convocazioni sindacali la nostra Organizzazione in quanto non firmataria del CCNL.

Comportamento antidemocratico e irrispettoso dei lavoratori nel voler escludere l’USB dai tavoli sindacali, unica organizzazione che è sempre stata dalla loro parte, con l’obbiettivo di avere il monopolio della rappresentanza dei lavoratori.


PARCEPATE COMPATTI DOMANI ALLA MANIFESTAZIONE ORGANIZZATA DALLA

FEDERAZIONE DEL SOCIALE DELL’UNIONE SINDACALE DI BASE

ROMA IN PIAZZA DELLA REPUBBLICA ORE 14.OO PER COMBATTERE LE

DISUGUAGLIANZE SOCIALI

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni