Pubblico Impiego Ministero Beni e Attività Culturali

BENI CULTURALI E TURISMO: APPELLO AL MINISTRO FRANCESCHINI!!!! SE REINTENALIZZATE ATTRAVERSO LA VOSTRA SOCIETA' ALES, LE ATTIVITA' E LE MANSIONI DI: Addetto al Trasporto materiali, Pulizia e Riordino delle Aree Archeologiche, Operaio Specializzato Aree Arc

BENI CULTURALI E TURISMO: APPELLO AL MINISTRO FRANCESCHINI!!!! SE REINTENALIZZATE ATTRAVERSO LA VOSTRA SOCIETA' ALES, LE ATTIVITA' E LE MANSIONI DI: Addetto al Trasporto materiali, Pulizia e Riordino delle Aree Archeologiche, Operaio Specializzato Aree Archeologiche, ect..ect.. ASSUMETE PURE TUTTI LAVORATORI CHE ATTUALMENTE LAVORANO ALLE DIPENDENZE DELLE SOCIETA' PRIVATE CHE HANNO IN APPALTO TALI SERVIZI PRESSO IL SITO DI POMPEI E NON SOLO

Roma -

 

 

Alla c.a. Capo di Gabinetto

Prof. G. D’Andrea

gabinetto@beniculturali.it

 

Prof. A. Benzia

Consigliere del Ministro Franceschini

alessandro.benzia@beniculturali.it

 

 

OGGETTO: Assunzioni Società ALES S.p.A: 5 UNITA' Addetto al Trasporto materiali, Pulizia e Riordino delle Aree Archeologiche; 6 UNITA' Operaio Specializzato Aree Archeologiche.

 

 

Premesso che il MiBACT ha avviato collaborazione con la CONSIP mirata ad assicurare e garantire meccanismi trasparenti per gli affidamenti dei servizi da svolgere nei nuovi musei autonomi e nei poli museali, per un nuovo modello di gestione e valorizzazione del patrimonio culturale che si sviluppa attraverso tre linee di intervento:

 

Gara per i "servizi gestionali" ci soffermiamo su quelli che sono gli ambiti dell'oggetto di gara che saranno i "servizi operativi"( manutenzione edile e impiantistica, pulizia ed igiene ambientale, guardaroba, facchinaggio, ect.) ciò che interessa la scrivente O.S. USB Lavoro privato.

 

Obiettivo: Pubblicazione bando di gara nel primo semestre dell'anno 2016.

 

Con riferimento a quanto descritto abbiamo l'obbligo e il dovere morale politico- sindacale di rilevare che le assunzioni in oggetto previste per il sito di Pompei da parte della Società ALES S.p.A. società in house del MiBACT, NON sono in linea e NON rispettano il dettato della collaborazione Mibact-Consip relativo al decreto legge n°83 del 2014 e alla riforma del Ministero.

 

Pertanto si chiede l'immediata sospensione della procedura di assunzione, a maggior ragione senza alcun percorso concorsuale.

 

Nel caso in cui l'On. Ministro, responsabile delle linee guida, delle direttive e degli obiettivi della società Ales, a totale partecipazione del Ministero, desse seguito a tali assunzioni, questa scelta si configurerebbe come una Reinternalizzazione delle attività che attualmente vengono svolte da alcune società e ditte private presso il sito di Pompei.

 

Pertanto, ribadiamo ancora una volta la necessità di assumere alle dipendenze dell'ALES, società pubblica, le lavoratrici e i lavoratori che attualmente svolgono le attività di cui sopra, che sono alle dipendenze delle società: Project Automation spa; Ditta Minopoli Vincenzo; Coopculture; Civita Musea; Ditta Maisto, i dipendenti dell’ultima ditta sono ancora tutti disoccupati.

 

Grazie per l'attenzione.

Saluti.

 

 

Roma,05/07/2016

 

                                                                                              USB MiBACT

                                                                                            Domenico Blasi