BENI E ATIVITA’ CULTURALI: FUNZIONARI OMBRA E’ IL MOMENTO DELLA LOTTA PER RIVENDICARE IL PASSAGGIO D’AREA

Roma -

BENI E ATIVITA’ CULTURALI: FUNZIONARI OMBRA E’ IL MOMENTO DELLA LOTTA PER RIVENDICARE IL PASSAGGIO D’AREA

 

Ieri, noi lavoratrici e lavoratori iscritti all'USB, nonché “Funzionari Ombra” abbiamo partecipato all'incontro che la nostra O.S. ha avuto con il ministro Bonisoli. In riferimento al fabbisogno di personale del MiBAC, l'USB ha richiesto, come priorità, lo scorrimento delle graduatorie per tutte/i le/i lavoratrici/tori idonei al concorso del 2010 per i passaggi dalla II alla III area ex posizione economica C1, attraverso un provvedimento legislativo, come fu fatto per situazioni simili alla nostra per altri ministeri.

Il Ministro ha risposto che intende presentare, entro la fine dell’anno, un emendamento da inserire nella legge di stabilità 2018 per l’assunzione di soli 460 degli idonei.

Il nostro sindacato ribadisce con forza che l’assunzione DEVE assolutamente riguardare TUTTI GLI IDONEI di quel concorso e si impegna a portare avanti la battaglia dei c.d. “funzionari ombra”. Intanto il giorno 6 settembre, come molti di voi avete potuto leggere e vedere, abbiamo esposto, alla presenza del Ministro Bonisoli, lo striscione: “PASSAGGI D’AREA DECRETO SUBITO” riproponendo la richiesta dello scorrimento delle graduatorie attraverso un norma specifica, come già avvenuto per i colleghi del MEF e delle Dogane. Per raggiungere l’obiettivo è necessaria l’Unità dei lavoratori, quindi insieme all'USB P.I. chiamiamo a raccolta tutte/i per future iniziative di lotta.

Vi terremo aggiornati

 

UNITI SI VINCE

INSIEME SIAMO IMBATTIBILI