BENI CULTURALI: VOGLIONO SPEGNERE LA SPERANZA E TOGLIERE IL DIRITTO ALLO SCORRIMENTO DELLA GRADUATORIA DEI “FUNZIONARI OMBRA”

BENI CULTURALI: VOGLIONO SPEGNERE LA SPERANZA E TOGLIERE IL DIRITTO ALLO SCORRIMENTO DELLA GRADUATORIA DEI “FUNZIONARI OMBRA” L’AMMINISTRAZIONE E ALCUNE OO.SS. STANNO PER RAGGIUNGERE L’ACCORDO PER LA PUBBLICAZIONE DI UN BANDO DI CONCORSO PER IL PASSAGGIO DALLA II ALLA III AREA DI 460 FUNZIONARI CON LAUREA.

Roma -

BENI CULTURALI: VOGLIONO SPEGNERE LA SPERANZA E TOGLIERE IL DIRITTO ALLO SCORRIMENTO DELLA GRADUATORIA DEI “FUNZIONARI OMBRA” L’AMMINISTRAZIONE E ALCUNE OO.SS. STANNO PER RAGGIUNGERE L’ACCORDO PER LA PUBBLICAZIONE DI UN BANDO DI CONCORSO PER IL PASSAGGIO DALLA II ALLA III AREA DI 460 FUNZIONARI CON LAUREA.

 

 

Questo vuol significare che il fabbisogno con la relativa carenza organica nella terza area non sarà ricoperta dai nostri colleghi idonei, ai già discriminati percorsi di riqualificazione per i passaggi dalla II alla III area posizione economica ex C1. Difatti la pubblicazione di questo prossimo bando di concorso, per un totale di circa 920 posti, il 50% per interni e l’altro 50% per esterni, riservati, esclusivamente ai laureati, sarebbe fortemente discriminatorio nei confronti della stragrande maggioranza dei colleghi senza il titolo di laurea ma con un livello di professionalità tale da continuare a garantire, fino ad oggi, l’efficienza del servizio reso all’utenza senza alcun riconoscimento giuridico ed economico da parte dell’amministrazione.

Questo si chiama sfruttamento della manodopera e della professionalità. Mansionismo sfrenato!!!!

USB continuerà a stare dalla parte dei lavoratori senza titolo di laurea e non smetterà di sollecitare il politico di turno, Ministro, affinché sia risolta la vertenza con una legge, com’è stato fatto per i colleghi dei Monopoli/Economia e Finanze. Tutto ciò prima della pubblicazione del bando in discussione altrimenti si rischia di non avere più i numeri in dotazione organica e tantomeno la forza politica Ministeriale di andare davanti al Consiglio dei ministri a rivendicare tali assunzioni.

A tale proposito rivolgiamo un appello a tutte/i colleghi interessati quello di organizzare insieme alla nostra O.S. un coordinamento regionale e/o nazionale dei “funzionari ombra” per preparare una mobilitazione sotto la sede centrale del MiBACT.

 

Bando concorso 508 posti II area

Abbiamo sollecitato l’amministrazione affinché si attivi nei confronti della Funzione Pubblica e non solo, per accelerare i tempi in riguardo alla pubblicazione del bando che secondo il nostro parere dovrebbe riguardare solo i profili di accoglienza e vigilanza, proprio in considerazione della patologica carenza di personale, spesso evidenziata anche dai direttori e dirigenti degli istituti.

 

Progressioni economiche

La prossima settimana sarà convocato il tavolo tecnico propedeutico alla sottoscrizione di un accordo riguardante il numero di lavoratori che non hanno mai avuto il riconoscimento della progressione.

 

Superamento volontario del limite di 1/3 delle turnazioni festive annue fino a metà dei giorni festivi.

Abbiamo consigliato alle parti che hanno sottoscritto l’accordo di specificare le modalità di ripartizione delle festività annue pro capite per lavoratore.

Gli sbandieratori di democrazia mascherata hanno detto no. Questa decisione aumenterà il conflitto tra lavoratori e coordinatori sul numero delle turnazioni da effettuare in alcuni o in altri periodi dell’anno.

 

USB ha sottoscritto l’integrazione al protocollo d’intesa sulla mobilità a scambio nella II area, che potrà essere fatta anche tra profili diversi ma con tipologie lavorative che riguardano i servizi amministrativi, tutela, conservazione, fruizione e vigilanza, che trovate in allegato.

 


ADERITE AL NOSTRO SINDACATO!!!! INSIEME SIAMO IMBATTIBILI!!!!!